Mauro Icardi e l’Inter ai titoli di coda?

La permanenza di Mauro Icardi all’inter sembra ormai fortemente compromessa. L’attaccante argentino, bandiera e in diversi momenti trascinatore dei nerazzurri nelle ultime stagioni, è diventato un problema. La società ha promosso capitano Handanovič; in più, stando a quanto detto da Spalletti, Icardi sarebbe stato convocato per la partita contro il Rapid Vienna salvo poi rifiutare di aggregarsi alla squadra. È una storia di amore e odio che va avanti da troppo tempo: mai come in queste ore, l’addio sembra soltanto una formalità.